Passa ai contenuti principali

Post

In crisi tra intuito e paura? Ecco la soluzione al fatidico dilemma!

Benvenuta nel mio blog! Oggi parliamo di intuito e paura nel prendere decisioni : è meglio assecondare l'uno o l'altro? L' INTUITO è la voce dell'anima. A volte facciamo fatica a percepirla perché viene coperta dal rumore del tran, tran quotidiano, dalla fretta e dallo stress, dalle cose da fare. Altre lo confondiamo con la PAURA. Ma come fare a riconoscere quando è il nostro intuito a parlare e quando invece è la paura? Ti do qualche consiglio su come riconoscere la voce dell'intuito, per connetterti con ciò che ti rende felice, e distinguerla dalla voce della paura. La paura ti parla quando c'è scarsità. L'ambiente che ti circonda non ti rappresenta più ma hai paura di spendere soldi per rinnovarlo. L'intuito si riconosce perché vede tanta abbondanza anche laddove si hanno pochi mezzi e possibilità. L'ambiente che ti circonda non ti rappresenta più ma vuoi rinnovarlo, per sentirti più a tuo agio e connetterti con i desideri più profondi. Ti concedi
Post recenti

Paura di cambiare?

 "NON SO DA DOVE INIZIARE" Questa è la paura maggiore che passa per la testa di molte donne quando si trovano in una casa che non le rappresenta appieno o non rispecchia più la propria personalità. Ristrutturare o rinnovare? Dipende. Dipende da diversi fattori : budget, tempo a disposizione, impegni quotidiani. Ogni tanto è importante fermarsi e chiedersi se è giunto il momento di rivedere alcuni angoli della casa. Il tempo è passato, le mode sono cambiate, noi stesse non siamo più quelle di una volta. Ciò che ci circonda non ci rappresenta più! Se è così, è probabile che sia giunto il momento di dare una rinfrescata ai nostri ambienti. Come fare? La prima cosa è capire se dietro quella sensazione di noia e disagio, si nasconde uno stato emotivo passeggero oppure una vera e propria voglia di cambiamento. Comprendere se dietro l'inerzia di cambiare, si nasconde la paura di poter spendere una fortuna. Restyling non significa rifacimento totale (opere murarie, acquisto nuovo

Farmhouse a modo mio!

 Alzi la mano chi non abbia mai visto almeno una volta il programma FIXER UPPER (Casa su misura)? Sono anni che va in onda e, nonostante ormai siano solo repliche, lo vedo sempre con passione, senza mai stancarmi. Le case sono arredate in perfetto stile Farmhouse Moderno, uno stile che ricorda l'arredamento rurale dell'America sconfinata e quella chic provenzale. Si presentano eleganti nonostante la mescolanza di elementi rustici e grezzi. È uno stile quasi impossibile da realizzare in un appartamento urbano GIÀ ARREDATO, vuoi per la metratura (lo stile Farmhouse richiede metrature più ampie di quelle che possiamo vantare qui a Roma) che per la fisionomia ambientale. Bisognerebbe stravolgere la planimetria interna effettuando lavori con una ditta di ristrutturazione e gettare via il mobilio esistente (le cucine in serie non sono l'ideale per questo stile). Ciò nonostante ho deciso anch'io di creare un'accogliente seppur semplice atmosfera in stile Farmhouse e, mi so

Abbinamento giusto = coordinato perfetto!

 Trasformare il look della casa con risultati sorprendenti e senza interventi invasivi, si può! Basta cambiare le tende, le fodere dei cuscini e qualche altro rivestimento e il GIOCO È FATTO! È fondamentale tenere in considerazione il colore delle pareti, dei mobili e dei pavimenti e individuare il COLORE più adatti agli interni da rinnovare. A quel punto potrete puntare su tinte più composte che creano un ambiente omogeneo, oppure tinte contrastanti per rendere una stanza più vivace.  IL COLORE COME FILO CONDUTTORE  Una volta individuato il COLORE DOMINANTE, si sceglie la fantasia! La mia più grande passione è abbinare MOTIVI diversi tra loro. Parto sempre dalla fantasia principale che avete scelto, studio bene i colori presenti nel disegno e associo stoffe che presentano gli stessi colori.  Ci sono tessuti che si prestano a diversi abbinamenti, altri invece che richiedono colori a tinta unita, semmai tenui. È il caso delle fantasie molto vistose. La tinta unita aiuta a "smorzare

Nuova vita al mio Blog!

E un po' per caso, oggi mi sono ritrovata a pensare ai miei esordi e alla prima volta che ho deciso di aprire il blog nel 2013 ... Il Blog? Quasi mi ero dimenticata di averne uno...  E così sono andata a vedere a quando risaliva il mio ultimo post... Febbraio... Mamma mia quanto tempo è passato!!!  Facebook e Instagram sono aggiornati continuamente con cura e dedizione, ma il blog è quasi scivolato nel dimenticatoio. Eppure quando l'avevo aperto per condividere creazioni, schemi e opinioni, era parte integrante del mio percorso creativo, uno spazio dove distrarmi un po' dal lavoro di ufficio. Forse quello che ad un certo punto non mi è piaciuto, è stata la mera ripetizione di contenuti già presenti su altri canali. Mi limitavo a copiare e incollare ciò che avevo già scritto! E così oggi ho deciso di reintegrarlo nel mio percorso creativo, conferendogli una grafica più immediata e intuitiva, e nuovi colori!  Per quanto riguarda i contenuti, ho deciso di condividere con voi l