lunedì 13 ottobre 2014

Firenze a punto croce...

Amiche carissime! Fernando Pessoa, lo scrittore portoghese, scriveva che per viaggiare basta esistere, è in noi che i paesaggi hanno paesaggio, perciò se li immagino li creo; se li creo esistono; se esistono li vedo...  Ci sono esperienze di viaggio uniche al mondo, che si fanno con il cuore e con la mente e a volte  con le mani...Non è necessario che ci si rechi in quel posto per esserne rapiti, perchè quel posto ci appartiene anche se non ci siamo mai andate...
E' ciò che è successo a mia mamma Giovanna, che porta nel cuore una città toccata fugacemente tanti anni fa, è che è diventata protagonista di una splendida creazione a punto croce:
 FIRENZE! 
Ed è così che l'ha "crocettata", vista da una terrazza fiorita, con panorama mozzafiato su tutta la città,  i bagliori dell'Arno che scorre lento, le botteghe lungo Ponte Vecchio e il sensazionale paesaggio collinare ...







 Una creazione "certosina" frutto di tanti giorni di lavoro...










Non manca proprio nulla a questo quadro, 
se non una gran bella cornice, non credete?
Brava la mia mammina che sono anni che mi fa sorridere con le sue belle creazioni...

3 commenti:

  1. Io rimango sempre più incantata dalle creazioni tue e di mamma Giovanna! Firenze piace molto anche a me e credo che questo quadro raffiguri alla perfezione tutta la sua magia!!!
    Un abbraccio grande grande Amica mia!

    RispondiElimina
  2. Ciao Bella, questa creazione è bellissima!
    Anch'io vedo Firenze con gli occhi di tua mamma anche se la pazienza di mettere su tutte quelle crocette non ce l'avrei mai-:)
    Baci carissima!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...