sabato 1 giugno 2013

Tutorial centrotavola all'uncinetto

Salve a tutte! Come vi avevo anticipato oggi vorrei mostrarvi come realizzare un simpatico centrotavola con fiori ad uncinetto. Innanzitutto scegliete i filati nei colori che preferite e la grandezza giusta dell'uncinetto, poi leggete gli schemi che riporto qui di seguito e... Buon lavoro!
 
Nel post precedente già vi ho mostrato come realizzare 3  modelli diversi di rose, scegliete voi quello che vi piace di più! Ora vi illustro come realizzare le margherite...
Avviate 7 catenelle e chiudete in tondo con un mezzo punto basso. Seguite il diagramma riportato.
 
Fate diverse margherite e mettetele da parte dopo averle ben stese e inamidate.








 
Per il pistillo lavorate in giallo 20 catenelle, e 2 punti alti in ogni catenella, staccate il filo e arrotolate su sé stessa la fascetta ottenuta. Cucitela sulla margherita.
 
Prucuratevi  delle roselline in lattice di due colori diversi,  un cespuglio plastificato a forma di sfera e un cestino in vimini che lo contenga. Con l'ausilio della colla a caldo incollate le rose e le margherite sul cespuglio, incastrate le roselline in lattice e ornate il tutto con dei fili di paglia. Infilate il cespuglio nel cestino e...
voilà il nostro centrotavola è pronto!
 
 
 Se preferite potete sostituire le rose con i Denti di Leone (somigliano un po' ai garofani). I Denti di Leone così come altri fiori più pieni vengono lavorati utilizzando un determinata tecnica. Infatti bisogna  prima creare una base tonda dove andremo a lavorare i petali.
 Ma vediamo nel dettaglio:

 
1° - Avviate un certo numero di catenelle (di solito 7) e chiudete in tondo con un mezzo punto basso.
 


2° - Lavorate nel cerchio i punti bassi relativi alle spiegazioni a seconda del fiore che andrete a realizzare (in questo caso 12 punti bassi)



- Chiudete il giro con un mezzo punto basso nel filo posteriore del 1° punto basso.





- Lavorate diversi giri a seconda di quanto vorrete grande il vostro fiore. Nel nostro esempio 5 giri.



5° - Per i petali agganciate il filo al filo anteriore del 1° punto basso e proseguite;



6° - Lavorate i petali sempre su i fili anteriori.
 
Se si  lavora ad aspirale ogni giro non va chiuso inserendo l'uncinetto nel punto basso del giro precedente!
Si continua sempre senza chiudere il giro.
 
Il dente di leone si lavora ad aspirale: seguite le fasi dalla 1° alla 5° senza chiudere il giro. Poi nella 1° maglia anteriore del primo giro si lavora: 4 catenelle, 1 punto alto triplo, 5 catenelle, un mezzo punto alto sempre nella stessa maglia di base.  Continuate così fino all'ultima maglia. Ed ecco il risultato:
 
 
 
 
 
Tutto chiaro le spiegazioni?  A presto!
 
 


 


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...